Blog: http://nomedelblog.ilcannocchiale.it

Prosit!

E se anche dovesse essere? In fondo, a me che me ne fotte? Sono maschio. Indubbiamente etero. Mai fumato nemmeno una paglia, mai consumato manco la Coca Cola - altro che coca. In disco dopo le due, una vita che non vado (ma pure prima, delle due). Sai che me ne fotte a me. In fondo, incinto per sbaglio io non ci posso rimenere, no? Poi sto in buona salute, ottima anzi: al massimo, un'influenza. I medici, a me, sempre stati sul cazzo. Adesso ho la febbre e domani vado ad addestrare i cani, per dire: l'aria fresca del mattino cura tutto, altro che ricerca scientifica. Sai che me ne fotte a me. L'eutanasia poi, problema di nonna. Ho vent'anni io! Cioè, sai che me ne fotte a me.
Davvero, chissefotte della laicità e della libertà degli altri. Finchè non tireranno in ballo il proibizionismo sull'alcool, io tiro su il bicchiere. Cin-cin, sai che me ne fotte a me, un brindisi a Berlusconi. Alla salute, Silvio.

                                              


-------------------------------------------------------------------------------------
UPDATE: CONTRORDINE! M'IMPORTA ASSAI DELLA LAICITA'! SONO PRONTO A BATTERMI IN SUA DIFESA, A COMBATTERE CONTRO LA CEI!
                                                 
...ADESSO MANCA SOLO QUALCUNA CHE COMBATTA LA CEI ASSIEME A ME, ADERENDO ALL'INIZIATIVA DI CUI SOPRA.
PER LA LAICITA', S'INTENDE.

Pubblicato il 13/2/2008 alle 17.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web